STORIE DI IMPRENDITORIA SOSTENIBILE: COCCOON

La storia di Coccoon, brand di eco cosmetica sostenibile e multifunzionale, è legata indissolubilmente alla storia di Sara Di Benedetto, volto e mente di un progetto che è nato come spin off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ed è diventato presto manifesto di una cura del corpo responsabile ed informata.

La laurea in biologia molecolare e l’esperienza diretta nel commercio internazionale di oli vegetali hanno portato Sara alla consapevolezza delle difficoltà di approvvigionamento degli oli vegetali puri e integri, e dei seri rischi della loro miscelazione con oli secondari di bassa qualità. La sua risposta è stata Coccoon, brand che collega direttamente le comunità locali di Bali - dove l’olio di cocco puro viene prodotto - con i consumatori, e che educa ad un utilizzo informato e responsabile di una materia prima al tempo stesso infinitamente preziosa e delicata da ottenere in tutta la sua purezza.

NAMA:
Sara, hai un background da biotecnologa vegetale a cui hai accostato un master in gestione aziendale. Dichiari spesso che Coccoon ambisce a creare il cambiamento che desideri vedere nel mondo. Com’è nata la consapevolezza attorno alle proprietà e rischi dell’utilizzo dell’olio di cocco nella cosmetica, e cosa ti ha portato a passare dallo studio di questi oli all’azione, diventando tu stessa imprenditrice e creando un brand tutto tuo?

SARA:
Sono molti gli stimoli che mi hanno spinta a creare una nuova idea di cosmesi naturale. Il desiderio personale di utilizzare pochi prodotti che fossero sicuri, essenziali e multifunzionali per accompagnarmi con la mia famiglia in crescita in un percorso verde verso un consumo più consapevole e responsabile ha contribuito fortemente. La formazione scientifica e la mia passione per la natura ed il mondo vegetale è un altro elemento fondamentale.

Ma quello che ha fatto muovere i primi passi di questa avventura è stata una precedente esperienza lavorativa da cui è nata la mia consapevolezza delle difficoltà di approvvigionamento degli oli vegetali puri e integri da parte delle aziende alimentari e cosmetiche, e dei seri rischi di miscelazione con oli secondari di bassa qualità nei prodotti finiti.

Grazie al legame con il programma di Dottorato internazionale in Agrobiodiversità della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa è stato possibile sviluppare e gestire nei Paesi Emergenti la prima rete nel mondo di piccole comunità agricole locali di fiducia proprio per la produzione diretta di oli puri: la materia prima straordinaria alla base di tutti i prodotti della linea Coccoon.

Donna indonesiana al lavoro con le noci di cocco

NAMA:
Coccoon lavora con le comunità locali in Indonesia, e distribuisce i suoi prodotti in moltissimi paesi, principalmente grazie al suo store online e a una selezionata rete di piccoli retailer sparsi principalmente sul territorio italiano. Come ti sei accostata al mondo dell’e-commerce? Quale ruolo ha giocato la comunità digitale che si è creata attorno a Coccoon nel perfezionare e reimmaginare i tuoi prodotti?

SARA:
L’idea di rivolgerci al mercato online con un e-commerce professionale nasce dal desiderio di offrire Coccoon a più persone possibili nel mondo in un modo semplice e sicuro. Perché tutti meritano di conoscere ed utilizzare una cosmetica naturale di qualità. Il nostro primo shop online era homemade - lo realizzai io stessa! - e ci ha aiutato a farci conoscere durante la prima fase di avviamento dell'attività, ma aveva molte limitazioni di cui sono sempre stata consapevole.

Il nuovo sito è la piattaforma e-commerce che avevo in mente e che finalmente a giugno siamo riuscite a realizzare e lanciare con voi in tempi record. Siete state super a comprendere intimamente il messaggio del marchio Coccoon per comunicarlo in modo pulito e profondo. Un sogno che è diventato realtà.

NAMA:
Hai recentemente rinnovato packaging e confezionamento di alcuni dei tuoi prodotti, applicando una tecnica e filosofia “zero waste”. Puoi raccontarci come il desiderio di sostenibilità ha impattato sulle tue scelte di imprenditrice, quali difficoltà hai incontrato nel rendere Coccoon un brand sostenibile e quali lezioni e successi hai raccolto lungo la strada?

SARA:
Il nostro progetto spin off nasce all’interno del programma di dottorato internazionale in Agrobiodiversità della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Coccoon non poteva che essere una linea cosmetica all’insegna della eco sostenibilità. È da sempre la nostra ambizione: creare prodotti di qualità, semplici ed innovativi, in forma solida, possibilmente sfusi, che incontrino le esigenze delle persone più sensibili alle tematiche green.

Purtroppo però essere zero waste e lavorare nel pieno rispetto delle risorse ambientali è ancora piuttosto oneroso e quindi la nostra scelta di diventare un marchio 100% biodegradabile è stata realizzabile solo qualche anno dopo la creazione del primo prodotto.

NAMA:
Durante l’emergenza Coronavirus hai migrato il tuo store su Shopify. Puoi raccontarci come la piattaforma ti ha aiutato nel rinnovare il negozio online di Coccoon? Quali sono le principali sfide che hai incontrato nel bilanciare un customer journey fluido e semplice con le molteplici informazioni e la forte narrativa che gravitano attorno a un prodotto estremamente duttile come l’olio di cocco?

SARA:
Con la crescita e l’evoluzione dei nostri prodotti, ho sentito la necessità di innovare drasticamente la prima piattaforma online, con l’ambizione di raggiungere meglio le persone che stanno cercando Coccoon, molte senza nemmeno sapere chi siamo e che cosa facciamo.

Volevo valorizzare la storia e la qualità che contraddistinguono la nostra linea e comunicare il nostro messaggio in modo chiaro e diretto.

Volevo anche uno shop online sicuro ed altamente performante per cui non ho avuto dubbi sulla scelta di questa piattaforma. Scoprire che Nama è un’agenzia dedicata a lavorare per progetti e-commerce con una forte caratterizzazione ecosostenibile capitanati da donne e con una storia da raccontare mi ha subito conquistata. La competenza, la professionalità e la dedizione che ho trovato fin da subito hanno portato ad un risultato eccellente ed una soluzione ideale che mi ha pienamente soddisfatta.

Ora Coccoon e la sua storia sono davvero alla portata di un click. Naturalmente con raffinatezza e semplicità.

Prodotti Coccoon: sapone e balsamo solidi

Potete visitare Coccoon e approfittare delle sue nuove confezioni Zero Waste qui.

-

Se state considerando di utilizzare Shopify per il vostro online store, potete ottenere un periodo di prova gratuito qui o contattarci a info@namastudio.it

 

Foto di Lavinia Siardi

Note sull'autore

Lavinia Siardi

Background in management e vocazione verso l’empowerment delle diversità, Lavinia si occupa della parte più strategica dei progetti gestiti da Nama Studio. Musicista in incognito e cuoca accanita, vi guiderà nel dare una prospettiva al vostro piano e-commerce.